da 1000 a 30000 followers su instagram

[INTERVISTA] Da 1.000 a 30.000 followers su Instagram con Gabriele Serra

Ottobre 11th, 2017 Posted by Interviste 0 thoughts on “[INTERVISTA] Da 1.000 a 30.000 followers su Instagram con Gabriele Serra”

Eccoci qui con Gabriele Serra!

In una intervista in cui scoprirai la sua storia e come è riuscito a trovare le prime collaborazioni utili a ricevere compensi e maggiore visibilità su Instagram.

Da 1.000 a 30.000 followers su Instagram

Ti consiglio di leggerla tutta di un colpo, è fantastico vedere come alcune persone riescono a vivere delle proprie passioni con un social network.

Partiamo con qualche domanda banale e veloce.

Alberto: Chi Sei e Cosa fai?

Gabriele: Sono Gabriele, ho 25 anni e ho due grandi passioni: la fotografia e il viaggio. Vivo in Sardegna ma in realtà non ci vivo, col corpo si ma con la testa sono alla ricerca del prossimo viaggio. Amo con un click, immortalare momenti e posti di quello che vedo. Attraverso le mie foto cerco di raccontare il mondo per come lo vedo io.

Alberto: Quando e perché hai deciso di aprire un profilo Instagram?

GabrieleHo aperto il mio profilo instagram nel 2014. Nonostante sia un appassionato di fotografia da tanti anni, all’inizio non gli ho dato molto peso. Nell’ultimo anno però ho letto e studiato tanto. Ho capito che poteva diventare qualcosa di serio, un lavoro.

Il mio obiettivo era quello di diventare un influencer nella nicchia Travel(viaggi e turismo) e fotografia. Ho scelto di focalizzarmi sulle mie 2 passioni più importanti, sono stati i primi passi per definire il mio percorso di crescita. 

NOTA: se non sai quanto è importante scegliere una nicchia in cui focalizzarti, dai un’occhiata a questo articolo.

Alberto: Sei arrivato al tuo obiettivo? Quanti followers hai ora?

Gabriele: Non ancora, ma sono sulla buona strada, quando ho iniziato avevo 1000 followers, ora ne ho quasi 30.000. Tutt’oggi posto regolarmente foto prese dai miei viaggi oppure foto di paesaggi che vorrei visitare. Sono un appassionato di fotografia per cui cerco anche di lasciare il mio tocco personale.

Qui una foto di Gabriele dal suo profilo gabo_Serraa direttamente dalla Sardegna:

da 0 a 30000 followers su instagram gabo serra

Alberto: Parliamo ora del tuo percorso con AT Group, quale era la paura più grande che avevi prima di affidarmi il tuo profilo?

Gabriele: Allora, oltre a mettere dei bei contenuti sulla mia pagina avevo bisogno di un’automazione, di qualcuno che facesse le cose al posto mio senza doverci perdere chissà quanto tempo ed è capitato a pennello il tuo servizio. 

All’inizio, quando mi hai spiegato tutto, ero un po’ scettico avevo paura di buttare i soldi e tempo invece mi sono dovuto ricredere. Collaboro con te da circa tre mesi e posso dire che è stato il mio miglior investimento degli ultimi anni.

Ho avuto un aumento di circa 29.000 followers  tutti ben targhetizzati e inoltre ogni giorno ne arrivano di nuovi.

AlbertoCome ti senti ora grazie al mio servizio? Che risultati hai raggiunto?

Gabriele: Oltre ad un aumento di popolarità, ci sono altre tre cose fondamentali che sono successe grazie a questo servizio:

Sono cresciuto molto più velocemente di quando provavo a farlo io manualmente o con un bot.

La più importante, ho iniziato a collaborare da qualche mese con diversi brand, alcuni mi mandano prodotti gratuiti da promuovere mentre con altri ho intrapreso collaborazioni retribuite. Infatti con tutti i prodotti che ho ricevuto mi sono ripagato l’investimento fatto in questi mesi. Se avessi acquistato tutti i prodotti che mi son stati mandati avrei speso sicuramente molto di più che quello che ho speso col servizio crescita di Alberto. 

Un’altra cosa fantastica è che adesso, quando scrivo a qualche azienda per collaborazioni o altro, quasi sempre ricevo una risposta positiva da parte loro.

Alberto: Sono contento tu abbia avuto risultati. Ti va di parlarci di qualche collaborazione? Magari la prima e l’ultima?

Gabriele: Certo, la prima collaborazione l’ho fatta con un negozio di taccuini da viaggio su Amazon. Mi hanno contattato e in cambio di qualche post con i loro prodotti ho ricevuto un compenso. Mi sono impegnato a creare contenuti sul tema “scrivere un viaggio”.

L’ultima invece riguarda un drone. L’ho ricevuto in prestito per un mese per testarlo e creare contenuti da pubblicare sul mio profilo. E’ stato molto divertente, peccato che a giorni dovrò restituirlo…

AlbertoQuali sono i tuoi prossimi obiettivi Credi di farcela? Perché? 

GabrieleIl mio obiettivo è continuare questo servizio per ampliare il mio pubblico e riuscire ad entrare nel mondo travel. Penso di riuscirci visto che sto ricevendo un buon feedback e più il pubblico reale a cui si parla è grande, più credibilità si ha quando ci si candida per collaborare con grandi aziende. Il tasso di engagement (reazioni ai post) è davvero importante! 

In più ho aperto un blog e penso mi sarà utile per descrivere nel complesso i miei viaggi.

Alberto: Va bene Gabriele, ti ringrazio per la tua testimonianza. Sicuramente continueremo ad avere grandi risultati. Alla prossima.

Gabriele: Grazie a te Alberto per tutto. A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

atgroup
  © 2019 AT Group. All rights reserved. | P.IVA: 04343960409
  Made with ♥ by VM

    

atgroup
  © 2019 AT Group. All rights reserved. | P.IVA: 04343960409
  Made with ♥ by VM

 

EnglishItalian